Skifahren mit Ausblick ins Tal ©hall-wattens.at

Visite guidate nella regione Hall-Wattens

Un viaggio storico alla scoperta di 11 luoghi

Le nostre guide cittadine accompagnano i visitatori interessati nelle visite della città, al museo minerario o alla zecca. Interessanti visite guidate a tema, visite per bambini e per le scuole, nonché un'offerta speciale di visite guidate in inverno sul tema delle Rauhnächte completano ulteriormente il nostro programma di visite guidate.

Nessun modo per imparare la storia è così impressionante come viverla in prima persona, vederla, annusarla o sentirla. Il patrimonio culturale della regione di Hall-Wattens, che spazia dal sale all'argento fino agli imponenti edifici storici, ha un potenziale incomparabile per rendere possibile tutto ciò e le storie che lo accompagnano indimenticabili.

Durante tutto l'anno si svolgono regolarmente visite guidate alla città di Hall, al Museo minerario di Hall e alla Zecca di Hall!

Durante la visita della città, i visitatori seguono le orme di grandi personalità come l'imperatore Massimiliano I o i vari sovrani tirolesi che non solo erano ospiti della città medievale di Hall, ma amavano anche soggiornare in un paesaggio naturale eccezionalmente bello e talvolta aspro.
Aneddoti divertenti fanno rivivere il passato. Le visite guidate in costume e a tema vi faranno immergere ancora di più nella storia e vi permetteranno di riviverla.

La città di Hall in Tirol, risalente a 700 anni fa, si trova a 10 km a est di Innsbruck e nel Medioevo era la più grande e importante città del Tirolo settentrionale. I ricchi giacimenti di sale hanno permesso alla piccola città di prosperare già nel XIII secolo. Quando nel XV secolo la zecca sovrana fu trasferita da Merano in Alto Adige a Hall, l'importanza della città e della regione aumentò ulteriormente. Nel 1486, a Hall fu coniato il primo tallero al mondo.

Sia la zona delle saline che il centro storico di Hall ospitano edifici storici che non sono secondi a nessuno. La Piazza della Città Alta di Hall è considerata una delle più belle piazze dell'Austria. Ogni settimana vi si tiene il mercato agricolo di Hall. Da vedere soprattutto la chiesa parrocchiale tardogotica di San Nicola, il municipio e la cappella Magdalenenkapelle. La Hall è stata insignita del Premio di Stato per la protezione dei monumenti per il successo della rivitalizzazione del centro storico.

Durante tutto l'anno, il lunedì, il giovedì e il sabato alle ore 10.00, offriamo visite guidate al centro storico di Hall e, alle ore 11.30, una visita guidata al Museo delle Miniere. Le visite si svolgono in tedesco e in inglese. Altre lingue straniere su richiesta!

Nel museo minerario le nostre guide danno ai visitatori la sensazione di trovarsi loro stessi nel sottosuolo. Attrezzi originali, zappe da minatore, pietre di sale, cristalli e altro ancora permettono ai visitatori di immergersi nell'epoca delle miniere e dell'inizio della storia della città di Hall.

Le visite guidate al Museo della Zecca di Hall ripercorrono un passato in cui la ricchezza significava contanti, il denaro aveva ancora una lucentezza magica e la moneta era dura come il materiale con cui veniva coniata. Dalla Torre della Zecca, i visitatori hanno una vista indimenticabile sul centro storico medievale di Hall, sulla Valle dell'Inn e sull'imponente sfondo delle montagne del Karwendel.

Su richiesta, offriamo visite guidate ai vari musei della regione, al liutaio Posch e all'ex casa estiva di Hall.

Contatto e persona di riferimento

Telefono: +43 5223 4554423
Mail: a.toechterle-graber@hall-wattens.at

Quote

Mag. Anita Töchterle-Graber

Le nostre guide