English

English

WATTENS

567 m s.l.m.; 7.607 abitanti

Si può quasi dire che non ci siano altre località in Austria dove una famiglia di imprenditori abbia impresso così a fondo il carattere della città: chi dice Wattens, dice Swarovski. Milioni di ospiti da tutto il mondo vengono rapiti ogni anno dalle camere dei segreti del Mondi di Cristallo creato da André Heller, l’universo fantastico dei cristalli levigati. Programmi culturali come "Musik im Riesen", la musica nel gigante, oppure offerte come il "GiocoDelGigante" per i visitatori più piccoli fanno dei Mondi di Cristallo il centro pulsante della cittadina.
Wattens possiede anche l’unico museo di macchina da scrivere dell’Austria. 450 macchine da scrivere perfettamente funzionanti dalla collezione di Jörg Thien vengono presentate in un allestimento moderno. Vanno dal 1884 fino al presente e permettono di entrare nell’interessante storia dell’evoluzione della macchina da scrivere. Grazie a modelli di sezioni si può cercare di comprenderne il funzionamento.

Ma Wattens offre anche altre attrazioni che meritano: nell’unico museo austriaco delle macchine da scrivere si possono ammirare 450 modelli dell’era antecedente Mail & Co. Il Museo dell’Industria & della Preistoria fornisce sguardi interessantissimi nello sviluppo delle aziende industriali locali, nella preistoria, nel cimitero di urne di Volders. Nel museo aperto "Himmelreich" il visitatore viene accompagnato nel V secolo avanti Cristo.

  • Wattens centro
  • Mondi di Cristallo Swarovski
  • Wattens centro

Anche chi è in giro in bicicletta non può non passare per Wattens perché la nota pista ciclabile dell'Inn porta direttamente nel paese. Per tutti gli amici grandi e piccoli delle favole l'estate a Wattens ha un appuntamento fisso: il Festival delle Saghe e delle Favole, dove antiche figure, come le fate salige Fräulein e il folletto Kasermandl, tornano in vita nel mitico bosco delle favole.

Informazioni utili e interessanti su Wattens

Vi preghiamo di aspettare