Da Monaco a Venezia: Trekking sulle Alpi – Variazione II

Gnadenwald - Fritzens - Wattens -Wattener Lizum - Lizumerhütte

Partendo dal cosiddetto "Hackl" – l'entrata della Halltal (parcheggio) – si arriva a Fritzens passando per il Gasthof Walderbrücke (Gnadenwald), la chiesetta di San Martino e attraversando infine la Farbental e il Bärenbach. Da Fritzens si può proseguire poi fino a Wattens.

Da Wattens si raggiunge a piedi, o comodamente con il taxi dei rifugi (Hüttentaxi), il Lager Walchen nella Wattental. Costeggiando a piedi il lato ovest dello stabilimento II di Swarovski a Wattens si percorre il sentiero del Vögelsberg, ovvero la pista delle slitte, fino al Gasthaus Vögelsberg.

Da qui si continua fino al Ried-Hof e al Gasthof Säge. La strada forestale vicino alla Wattental porta poi al Gasthaus Hanneburger. Da qui si arriva direttamente al Lager Walchen – il campo per le esercitazioni militari dell'esercito austriaco. Nel territorio delle esercitazioni militari si possono percorrere solo i sentieri segnati. Ulteriori informazioni sugli orari delle esercitazioni in www.wattenberg.tirol.gv.at oppure telefonando al numero +43 (0)5224 5822. Lo straordinario Sentiero dei Cembri porta poi fino al rifugio Lizumerhütte.

Tappa intermedia:
Gasthaus Säge
apertura tutto l'anno
Tel.: +43 (0)5224 53173

Tappa intermedia:
Gasthaus Hanneburger
apertura tutto l'anno
Tel.: +43 (0)5224 53875
www.alpengasthof-hanneburger.at

Meta:
Lizumerhütte - Wattener Lizum - Wattenberg
apertura da inizio giugno alla fine di ottobre
Tel.: +43 (0)5223 52111
www.lizumerhuette.at

Ulteriori informazioni sul Cammino da sogno attraverso le Alpi:

Vi preghiamo di aspettare