EstateInverno
Menu

Storia

Un ritorno nel passato

L'incanto del Medioevo permea ancora oggi la città di Hall con le tante torri e frontoni, angoli pittoreschi, vicoli e piazze.

La storia si scriveva già nel 1303, quando ad Hall furono conferiti i diritti civici per l’abbondanza di sale, il conio delle monete e la navigazione sull’Inn.

Ma non solo la città di Hall, anche le località circostanti con le loro chiese e monasteri, per esempio la Basilica mariana di Absam o la Chiesa di San Carlo a Volders, e gli altri paesi con la loro evoluzione naturale testimoniano di un passato movimentato.

Il giacimento di salgemma di Hall
Il giacimento di salgemma di Hall

L'"oro bianco", come viene spesso chiamato il sale, è stato uno degli elementi che hanno contribuito alla ricchezza della città di Hall (che una volta veniva chiamata Solbad Hall).

per
Storie e leggende
Storie e leggende

Le storie e le leggende sono profondamente radicate nella storia della regione Hall-Wattens. Ne abbiamo raccolte alcune per voi.

per