EstateInverno
Menu

Castello di Hasegg

Burg Luftbild

Menzionato per la prima volta in documenti risalenti al XIII secolo, questo castello venne costruito per proteggere la salina, la navigazione fluviale, il ponte sul fiume Inn e per controllare l'antica via del sale.

Il nome deriva dagli antichi caseggiati nei quali l'acqua salata evaporando diventava sale e presso i quali, situato "nell'angolo" adiacente (in tedesco antico appunto "Egg") si trovava per l'appunto il Castello. Nel XV secolo venne ampliato e riadattato a residenza del Principe. Nel 1567 l'Arciduca Ferdinando II fece spostare qui la sede della Zecca. Risalgono a quell'epoca la famosa Cappella di San Giorgio e le sale di rappresentanza, che non sono aperte al pubblico per visite, ma che possono venire utilizzate per feste e manifestazioni.

Ulteriori informazioni su ...